Perché una bella immagine ci appare bella?

Quando un’immagine ci colpisce, ci sorprende, ci fa vibrare piacevolmente la pancia, pensiamo che sia una bella immagine.

Molto spesso si pensa sia una questione di rapporto luce/ombra, di composizione e proporzione tra soggetto e sfondo, di colore e bianco/nero. Pochi, invece, si chiedono quali siano gli elementi che influiscono sulla nostra percezione di bello.

A nostro avviso un elemento fondamentale consiste negli archetipi visivi che da migliaia di anni, o decine in alcuni casi, influenzano la nostra idea di bellezza. Tempo addietro abbiamo rivisto questa foto di Oliviero Toscani del 2005:

2005 toscani

Oliviero Toscani, 2005

Una veloce ricerca ci permette di risalire ad alcuni mosaici e quadri, in alcuni casi vecchi di molti secoli, che propongono alcuni temi stilistici ripresi da Toscani, e che riportiamo di seguito.

René Magritte, Les Amants, 1928

René Magritte, Les Amants, 1928

Caravaggio, Flagellazione di Cristo, 1608

Caravaggio, Flagellazione di Cristo, 1608

Villa del Casale, Piazza Armerina, 320 d.c.

Villa del Casale, Piazza Armerina, 320 d.c.